Se ti senti perso senza scopo nè verso,

affacciati al mare e saprai cosa fare.

Lascia che le onde infrante lavino via le tue maschere,

e ti liberino dalla rabbia,dal dolore,dalla paura e dal rancore.

Lascia che il dolce canto del mare risvegli la tua essenza più pura.

Respira la sua forte energia, respira l’infinita costanza,

assorbi il suo fiero coraggio.

Lancia via,

lontano, per sempre ,ciò che è stato

lascia apparire dal tuo viso non più una lacrima, ma un sorriso.

Lascia che la sua lieve brezza accarezzi il tuo cuore

e sfogli il libro dei tuoi sogni.

Che il suo profondo blu invada la tua anima

risvegliando il bambino che è in te

dal gelido inverno della ragione.

Saprà ricompensarti…

con spensierate emozioni

con il dolce profumo dei ricordi,

con la bellezza di mille orizzonti

e ti ridarà la tua legittima voglia di essere felice.

 

Minerva   

Gennaio 2017

 

Annunci